Via C. Colombo, 16 – 97019 Vittoria (RG)
info@autoshopaccessori.com
(+39) 0932 861358
whatsapp (+39) 347 5016127

Menu

0

€ 0

  • Home
  • Condizioni Generali di Vendita Online

Condizioni Generali di Vendita Online

Disposizioni generali Le presenti condizioni sono valide esclusivamente tra la società “Autoshop di Enzo D’Agosta”, con sede legale in Via C. Colombo, 16 Vittoria (RG) 97019, P.IVA 00838730885, di seguito denominata “AUTOSHOP” e qualsiasi persona che effettua acquisti online sul sito internet www.autoshopaccessori.com di seguito denominata “CLIENTE”, premettendo che il cliente deve essere maggiorenne e capace di agire nonché titolare di carta di credito e/o conto corrente e avere un indirizzo e-mail valido. Le presenti condizioni disciplinano gli acquisti effettuati sul sito www.autoshopaccessori.com

ARTICOLO 1 – Oggetto del contratto Con le presenti condizioni generali di vendita, AUTOSHOP vende e il CLIENTE acquista a distanza i beni materiali indicati ed offerti in vendita sul sito www.autoshopaccessori.com. Il contratto si conclude esclusivamente attraverso la rete internet, mediante l’accesso del CLIENTE all’indirizzo www.autoshopaccessori.com e la realizzazione di un ordine di acquisto secondo la procedura prevista dal sito stesso. Il cliente si impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, delle presenti condizioni generali di vendita, in particolare delle informazioni precontrattuali fornite da AUTOSHOP e ad accettarle mediante l’apposizione di un flag nella casella indicata.

ARTICOLO 2 – Informazioni precontrattuali per il consumatore – art. 49 del D.lgs 206/2005 Il CLIENTE prima della conclusione del contratto di acquisto, prende visione delle caratteristiche dei beni che vengono illustrate nelle singole schede prodotto al momento della scelta da parte del CLIENTE, informato relativamente a: – prezzo totale dei beni comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione e ogni altro costo; – modalità di pagamento; – il termine entro il quale AUTOSHOP si impegna a consegnare la merce; – condizioni, i termini e le procedure per esercitare il diritto di recesso; – informazione che il CLIENTE dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso; – condizioni di assistenza post vendita e garanzie commerciali previste da AUTOSHOP. Il CLIENTE può in qualsiasi momento e comunque prima della conclusione del contratto, prendere conoscenza delle informazioni relative a AUTOSHOP, l’indirizzo geografico, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica, informazioni che vengono riportate, anche di seguito:

Autoshop di Enzo D’Agosta Via C. Colombo, 16 – 97019 Vittoria (RG) tel: (+39) 0932 861358 email: info@autoshopaccessori.com

ARTICOLO 3 – Conclusione ed efficacia del contratto Il contratto di vendita è considerato concluso con l’invio da parte di AUTOSHOP al CLIENTE di un’e-mail di conferma dell’ordine. L’e-mail contiene i dati del CLIENTE e il numero d’ordine, il prezzo della merce acquistata, le spese di spedizione e l’indirizzo di consegna al quale sarà inviata la merce. Il CLIENTE si impegna a verificare la correttezza dei dati personali in essa contenuti e a comunicare tempestivamente a AUTOSHOP eventuali correzioni. AUTOSHOP si impegna a descrivere e presentare gli articoli venduti sul sito nel miglior modo possibile. Ciononostante potrebbero evidenziarsi alcuni errori, imprecisioni o piccole differenze tra il sito e il prodotto reale. Inoltre le fotografie dei prodotti presentati su www.autoshopaccessori.com non costituiscono elemento contrattuale, in quanto sono solo rappresentative. AUTOSHOP si impegna a preparare-spedire l’ordine entro le successive 24-48 ore, decorrenti dell’invio da parte di AUTOSHOP dell’e-mail di conferma d’ordine al CLIENTE.

ARTICOLO 4 – Disponibilità dei prodotti La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il CLIENTE effettua l’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri CLIENTI prima della conferma dell’ordine. Anche in seguito all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine inviata da AUTOSHOP , potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, l’ordine verrà rettificato automaticamente con l’eliminazione del prodotto non disponibile e il CLIENTE verrà immediatamente informato via e-mail. Se il CLIENTE richiede l’annullamento dell’ordine, risolvendo il contratto, AUTOSHOP rimborserà l’importo pagato entro 14 giorni dal giorno in cui AUTOSHOP ha avuto conoscenza della decisione del cliente di risolvere il contratto.

ARTICOLO 5 – Modalità di pagamento Ogni pagamento da parte del CLIENTE potrà avvenire unicamente per mezzo delle carte di credito indicate sul sito www.autoshopaccessori.com, con bonifico bancario o con metodo di pagamento PayPal. In caso di pagamento con Paypal, l’effettivo addebito avverrà al momento dell’invio da parte di AUTOSHOP dell’e-mail di conferma ordine. Le comunicazioni relative al pagamento e i dati comunicati dal CLIENTE nel momento in cui questo viene effettuato avvengono su apposite linee protette.

ARTICOLO 6 – Prezzi Tutti i prezzi di vendita dei prodotti indicati sul sito www.autoshopaccessori.com sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA. I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d’acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della conclusione del processo di acquisto prima dell’effettuazione del pagamento. Il CLIENTE accetta la facoltà di AUTOSHOP di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento, tuttavia la merce sarà fatturata sulla base dei prezzi indicati sul sito al momento della creazione dell’ordine e indicati nell’e-mail di conferma inviata da AUTOSHOP al CLIENTE. In caso di errore informatico, manuale, tecnico o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto da AUTOSHOP , del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’ordine d’acquisto sarà considerato non valido e annullato e l’importo versato dal CLIENTE sarà rimborsato entro 15 gg. dal giorno dell’annullamento. Eventuali tasse doganali per spedizioni verso paesi non facenti parte dell’ EU saranno a carico del cliente.

ARTICOLO 7 – Cambio o Reso merci Consiste nella possibilità – concessa al consumatore per contratti conclusi fuori dai locali commerciali (a domicilio, per strada, per posta, ecc.) o per contratti a distanza (via internet, per telefono, ecc.) – di decidere unilateralmente di sciogliere il vincolo contrattuale con il venditore ENTRO 14 GIORNI dalla stipula dello stesso, ottenendo di conseguenza la restituzione del prezzo pagato

Il termine per esercitare il diritto di recesso decorre: – Per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore, – Per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto.

Qualora sia avvenuta la consegna del bene, il consumatore è tenuto alla restituzione (con spese a suo carico) entro 14 giorni (fa fede il timbro postale) decorrenti dal giorno del ricevimento della merce. Il rimborso del prezzo pagato (incluse le spese di spedizione) deve avvenire gratuitamente, nel minor tempo possibile e comunque entro 14 giorni dal giorno in cui il venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio di recesso da parte del consumatore.

Esempio: Diritto di recesso In conformità con quanto previsto dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (e successive modifiche ed integrazioni), il Cliente Consumatore, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso il Venditore, potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato.

Modalità di esercizio: A tal fine il Cliente deve rivolgersi al Venditore entro i 14 giorni successivi alla consegna dei prodotti ovvero entro i 14 giorni successivi all’acquisto dei servizi, inviando una comunicazione via raccomandata A.R. all’indirizzo Via C. Colombo, 16 – 97019 Vittoria (RG), contenente tutte le informazioni necessarie ed utili ad una corretta elaborazione della pratica di restituzione e rimborso. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato: a. l’espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto; b. il numero e la copia del documento (fattura – documento di trasporto) comprovante l’acquisto dell’ordine rispetto al quale si intende esercitare il diritto di recesso; c. la descrizione ed i codici dei Prodotti rispetto ai quali si esercita il diritto di recesso. Il riaccredito, comprensivo delle spese di spedizione, verrà effettuato dal Venditore entro 14 giorni dalla ricezione della comunicazione via raccomandata A.R. sopra citata.

In seguito al ricevimento della comunicazione con la quale il Cliente comunichi la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Venditore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, concorderà, anche via e-mail, con il Cliente le modalità con le quali effettuare la restituzione dei prodotti.

A seconda della politica di rientro della merce stabilita dal Venditore, andrà inserita una delle seguenti opzioni: a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con l’accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista; b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso; c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati; d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente; e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna; f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni; g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista; h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari; i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna; l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni; m) i contratti conclusi in occasione di un’asta pubblica; n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici; o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata con l’accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

ARTICOLO 8 – Garanzia legale di conformità In caso di ricezione di prodotti non conformi agli ordini o difettosi, il CLIENTE ha diritto al ripristino senza spese della conformità del prodotto mediante sostituzione del prodotto. Il CLIENTE può esercitare tale diritto se il difetto si manifesta entro il termine di 15 giorni dalla consegna del bene e denuncia il difetto a AUTOSHOP entro 15 giorni dalla scoperta. Successivamente, il cliente dovrà contattare tramite e-mail (info@autoshopaccessori.com) AUTOSHOP, che provvederà a sostituire la merce. AUTOSHOP, in caso di prodotto difettoso o non conforme, provvederà, a proprie spese, ad organizzare il ritiro del prodotto, compatibilmente con la disponibilità del CLIENTE.

ARTICOLO 9 – Modalità di consegna AUTOSHOP accetterà ordini da tutto il mondo. I prodotti saranno consegnati allo spedizioniere entro e non oltre 2 giorni lavorativi dall’avvenuto pagamento, di conseguenza uno dei corrieri espresso tra GLS, DHL o BARTOLINI consegnerà i prodotti acquistati, all’indirizzo indicato dal CLIENTE al momento dell’ordine entro e non oltre 2-3 gg. lavorativi per ordini nazionali, 5-7 gg. lavorativi per ordini internazionali, 7-14 gg. lavorativi per ordini intercontinentali, dalla data di ricezione da parte del CLIENTE dell’e-mail di conferma che la spedizione è avvenuta, inviata da AUTOSHOP. Per ogni ordine effettuato sul sito www.autoshopaccessori.com, AUTOSHOP emette fattura della merce spedita. La fattura verrà inserita nel pacco o, su richiesta del cliente, spedita come copia via e-mail all’indirizzo e-mail fornito dal cliente stesso. La fattura conterrà le informazioni fornite dal CLIENTE durante la procedura di acquisto. Dopo l’emissione della fattura, non sarà possibile apportare alcuna modifica ai dati indicati nella stessa. In caso di perdita della merce, qualora non fosse possibile sostituirla, AUTOSHOP provvederà al rimborso delle somme pagate.

ARTICOLO 10 – Responsabilità AUTOSHOP non si assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, nel caso in cui non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto. AUTOSHOP in ogni caso si riserva il diritto di rifiutare ordini e/o l’erogazione dei servizi a chiunque, in qualsiasi momento; inoltre si riserva il diritto di modificare le condizioni di vendita in qualsiasi momento.

ARTICOLO 11 – Accesso al sito Il CLIENTE ha diritto di accedere al sito per la consultazione e l’effettuazione degli acquisti. Non è consentito alcun altro utilizzo, in particolare commerciale, del sito o del suo contenuto.

ARTICOLO 12 – Integralità Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Se una o più disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita è considerata non valida o dichiarata tale ai sensi della legge, della regolamentazione o in seguito a una decisione da parte di un tribunale avente giurisdizione, le altre disposizioni continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia.

ARTICOLO 13 – Legge applicabile e Foro competente Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono sottoposte alla legge italiana. Ogni controversia che non trova soluzione amichevole sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Tribunale del luogo di residenza o di domicilio del CLIENTE, se ubicati nel territorio dello Stato. In ogni caso, è possibile ricorrere facoltativamente alle procedure di mediazione di cui al D.lgs 28/2010, per la risoluzione di eventuali controversie insorte nell’interpretazione e nell’esecuzione delle presenti condizioni di vendita.